Vangelo di Luca 10,13-16

Vangelo di Luca 10,13-16

In quel tempo, Gesù disse: «13 Guai a te, Corazìn, guai a te, Betsàida! Perché, se a Tiro e a Sidone fossero avvenuti i prodigi che avvennero in mezzo a voi, già da tempo, vestite di sacco e cosparse di cenere, si sarebbero convertite. 14 Ebbene, nel giudizio, Tiro e Sidone saranno trattate meno duramente di voi.
15
E tu, Cafàrnao, sarai forse innalzata fino al cielo? Fino agli inferi precipiterai!
16
Chi ascolta voi ascolta me, chi disprezza voi disprezza me. E chi disprezza me disprezza colui che mi ha mandato».

Un giorno alla volta

La nuova sezione “Un giorno alla volta”

Dall’1 gennaio 2022
People in Praise propone
una nuova sezione dal titolo
Un giorno alla volta.

Leggi tutto

Ultime pubblicazioni