Note legali

Salvo quanto di pubblico dominio - come ad esempio, i testi delle Antifone, dei Salmi e del Vangelo - tutte le opere dell’ingegno creativo (tra cui tutti i materiali, contenuti, opere, fotografie, video, disegni, composizioni, testi e brani) pubblicate nel presente sito internet – e di seguito per brevità denominate Opere – e le altre opere pubblicate nei siti linkati o posizionate nei loro server e raggiungibili tramite questo sito sono oggetto di proprietà intellettuale riservata e come tali protetti dalla disciplina normativa a tutela del diritto di autore e dei diritti connessi.

A norma dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, per le Opere sono stati assolti gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

Ogni diritto sulle banche dati è riservato e protetto

In ogni caso chi intende utilizzare le Opere, in ogni forma e supporto, può farne richiesta via e-mail all'indirizzo info@peopleinpraise.org.

I file e i testi contenuti nella sezione “La Parola di oggi e il commento” possono essere riprodotti alle seguenti condizioni: 1) i testi e i file allegati devono rimanere nel loro formato originale; 2) è vietata ogni manipolazione, estrazione parziale, modifica del contesto, degli scopi, della forma e del contenuto delle Opere; 3) l’estrazione deve essere destinata esclusivamente all’uso privato e personale; 4) è severamente vietato qualsiasi utilizzo o attività, in ogni forma, sia diretta sia indiretta, per scopi e impieghi di lucro e fini commerciali, o in violazione dei diritti di utilizzazione economica (artt. 12-19 l.d.a. n. 633 del 1941), dei diritti morali (artt. 20-24 l.d.a n. 633 del 1941) e dei c.d. diritti connessi (artt. 72-101 l.d.a. n. 633 del 1941); 5) in ogni caso, devono essere sempre citati l'autore, l’artista interprete o esecutore, l’editore, la fonte e l'indirizzo web da cui sono stati tratti. Il commento riportato dopo il testo del Vangelo di questa sezione è scritto da Paolo Spoladore per People in Praise. Tutti i diritti editoriali sono riservati.

I file e i testi contenuti nella sezione “Il Felice incontra” possono essere riprodotti alle seguenti condizioni: 1) i testi e i file allegati devono rimanere nel loro formato originale; 2) è vietata ogni manipolazione, estrazione parziale, modifica del contesto, degli scopi, della forma e del contenuto delle Opere; 3) l’estrazione deve essere destinata esclusivamente all’uso privato e personale; 4) è severamente vietato qualsiasi utilizzo o attività, in ogni forma, sia diretta sia indiretta, per scopi e impieghi di lucro e fini commerciali, o in violazione dei diritti di utilizzazione economica (artt. 12-19 l.d.a. n. 633 del 1941), dei diritti morali (artt. 20-24 l.d.a n. 633 del 1941) e dei c.d. diritti connessi (artt. 72-101 l.d.a. n. 633 del 1941); 5) in ogni caso, devono essere sempre citati l'autore, l’artista interprete o esecutore, l’editore, la fonte e l'indirizzo web da cui sono stati tratti. I testi sono scritti da Paolo Spoladore per People in Praise. Tutti i diritti editoriali sono riservati.

Per le opere contenute nella sezione “Ascolta il Vangelo e la Riflessione” del sito è possibile il solo ascolto e ne è severamente vietata l’estrazione e la duplicazione, l’utilizzo per la pubblica esecuzione e radiodiffusione.

Nella sezione “Salmi e Antifone” il presente sito contiene collegamenti a siti esterni nei cui confronti People in Praise non esercita alcun controllo e per i quali non si assume alcuna responsabilità. Tali opere possono essere riprodotte alle seguenti condizioni: 1) i testi e i file allegati devono rimanere nel loro formato originale; 2) è vietata ogni manipolazione, modifica del contesto, degli scopi, della forma e del contenuto delle Opere; 3) l’estrazione deve essere destinata esclusivamente all’uso privato e personale; 4) è severamente vietato qualsiasi utilizzo o attività, in ogni forma, sia diretta sia indiretta, per scopi e impieghi di lucro e fini commerciali, o in violazione dei diritti di utilizzazione economica (artt. 12-19 l.d.a. n. 633 del 1941), dei diritti morali (artt. 20-24 l.d.a n. 633 del 1941) e dei c.d. diritti connessi (artt. 72-101 l.d.a. n. 633 del 1941); 5) in ogni caso, devono essere sempre citati l'autore, l’artista interprete o esecutore, l’editore, la fonte e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.

I file e i testi contenuti nella sezione “Punti Yes” possono essere riprodotti alle seguenti condizioni: 1) i testi e i file allegati devono rimanere nel loro formato originale; 2) è vietata ogni manipolazione, estrazione parziale, modifica del contesto, degli scopi, della forma e del contenuto delle Opere; 3) l’estrazione deve essere destinata esclusivamente all’uso privato e personale; 4) è severamente vietato qualsiasi utilizzo o attività, in ogni forma, sia diretta sia indiretta, per scopi e impieghi di lucro e fini commerciali, o in violazione dei diritti di utilizzazione economica (artt. 12-19 l.d.a. n. 633 del 1941), dei diritti morali (artt. 20-24 l.d.a n. 633 del 1941) e dei c.d. diritti connessi (artt. 72-101 l.d.a. n. 633 del 1941); 5) in ogni caso, devono essere sempre citati l'autore, l’artista interprete o esecutore, l’editore, la fonte e l'indirizzo web da cui sono stati tratti. Il "Percorso YES", la sua struttura a 4 step "1. Chiedere e offrire perdono" - "2. Sostituire i dialoghi interiori velenosi e letali" - "3. Ringraziare per vivere" - "4. Vivere per ringraziare" e i relativi testi sono ideati e scritti da Paolo Spoladore per People in Praise. Tutti i diritti editoriali sono riservati.

Nella sezione “Musica per Lodare” il presente sito contiene collegamenti a siti esterni nei cui confronti People in Praise non esercita alcun controllo e per i quali non si assume alcuna responsabilità. Per le opere pubblicate in tali siti linkati (o posizionate nei loro server) e raggiungibili tramite questo sito è possibile il solo ascolto e ne è severamente vietata l’estrazione e la duplicazione, l’utilizzo per la pubblica esecuzione e radiodiffusione.

Per l'inserimento di materiali, contenuti, opere, testi e brani, in qualsiasi formato, nelle pagine di questo sito è necessario richiedere l'autorizzazione scritta di People in Praise.

Le Opere sono state attentamente vagliate e analizzate prima della pubblicazione e sono state trattate con la massima cura. In ogni caso errori, inesattezze e omissioni sono possibili. People in Praise declina qualsiasi responsabilità per errori ed omissioni eventualmente presenti nelle parti del sito, nelle Opere in esso pubblicate e nelle altre opere pubblicate nei siti linkati e raggiungibili tramite questo sito, nonché per qualsiasi uso delle parti e delle Opere di questo sito o delle altre opere dei siti linkati contrario alle norme di legge da parte di terzi, ancorché utenti di questo sito.

In nessun caso People in Praise può essere inoltre ritenuta responsabile di eventuali abusi del proprio nome, logo o indirizzo per finalità fraudolente nei confronti del pubblico o degli autori o degli interpreti delle Opere. Chiunque venga a conoscenza o entri in possesso di documentazione di origine dubbia che faccia riferimento, utilizzi, sfrutti, contraffaccia o richiami quest’ultima, il presente sito o le Opere, o gli autori o gli interpreti di queste ultime è tenuto a informare immediatamente People in Praise o le autorità locali preposte all’applicazione della legge o le autorità nazionali competenti.

Ogni violazione sarà perseguita in ogni sede competente. Alle violazioni si applicano, tra l’altro, le sanzioni previste dagli articoli 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge n. 633 del 1941 sul diritto d’autore.

L’accesso a qualsiasi parte del presente sito internet, Opera o altra opera pubblicata nei siti linkati e raggiungibili tramite questo sito presuppone e comporta inevitabilmente quanto automaticamente la soggezione a detta disciplina normativa sul diritto d’autore e sui diritti connessi e la previa accettazione delle condizioni e prescrizioni sopraelencate.

Aggiornam. 30/11/2014

Felice Incontra 22 e 23 maggio 2019 - Nulla è impossibile a chi crede