Buon Natale

Il testo di questo brano è un augurio di Buon Natale esteso a tutta l’umanità nel suo incalcolabile e variegato camminare su questa terra. L’augurio è che ogni dimensione del nostro vivere nasca e rinasca, si fortifichi, e nelle ferite si risani, alla presenza di Colui che, Signore e Dio della vita e di ogni cosa, abita e vive in mezzo a noi: Gesù Dio nato bambino. 

Lyrics

Buon Natale a questa terra che si sveglia con il sole
Buon Natale alla buona gente di domani
Buon Natale a tutti i bimbi nelle loro vesti bianche
e a tutti quei bambini che non li vedremo mai

Buon Natale al mondo degli amici
nel nostro cuore non ci lasceremo mai
Buon Natale a chi si ama ed ha fiducia ancora
Buon Natale a chi ha finito l'ultimo sorso della vita
Buon Natale a chi si ama ed ha fiducia ancora
Buon Natale a chi ha finito

E se scenderà la neve e ci coprirà i pensieri
quei cattivi pensieri che non dovremmo fare mai
Sotto il filo della luna spenderemo con le mani
tanti abbracci quanto il tempo ci rimane

Buon Natale al mondo che cammina
dietro ai suoi sogni e in fretta se ne va
con il freddo che fa restare soli
Buon Natale a chi si incontrerà
con il freddo che fa restare soli
Buon Natale a chi si incontrerà

Buon Natale a Chi ci ha dato questa vita e questo nome
nel silenzio qualcuno chiama già
Buon Natale a tutti quelli che si danno una mano
che il dolore il suo volto sanno già

Buon Natale alla piccola mia gente
per quel Gesù che non si stanca mai di noi
che tutti i giorni sceglie la sua casa
in qualche parte qui in mezzo a noi
che tutti i giorni sceglie la sua casa
in qualche parte qui in mezzo a noi

Il brano è contenuto nel cd Come in cielo così in terra, di Paolo Spoladore, Ed. Usiogope srl, Venezia, 1992.

IL FELICE INCONTRA – Bussate e vi sarà aperto, 27 e 28 marzo 2019